LE FIBRE

Le fibre sono presenti nei legumi, nei cereali integrali, nella verdura e nella frutta.

Per una corretta alimentazione, è utile incrementare l’apporto di fibre nella dieta.

L’obiettivo è assumerne 35-40 grammi al giorno.

Le fibre sono i componenti delle piante che danno loro la forma e che non vengono assorbite dall’intestino, ma nutrono la flora batterica intestinale.

Inoltre riducono e rallentano l’assorbimento degli zuccheri e dei grassi durante il pasto.

Esistono due tipi di fibre:

SOLUBILI: si dissolvono in acqua e hanno una consisten­za gommosa che aiuta ad abbassare i livelli di colesterolo nel sangue e a controllare la glicemia (proteggendo, in tal modo, dal diabete e dalle malattie cardiovascolari).

INSOLUBILI: non si dissolvono in acqua, ma sono molto utili per regolarizzare l’intestino e prevenire la stitichezza.

 

IL CONSIGLIO DI EAT
Per raggiungere il corretto di fibre quotidiano consuma ogni giorno 2 porzioni di verdura, 3 frutti, 2 o 3 porzioni di cereali integrali e 1 porzione di legumi almeno 3 o 4 volte a settimana.