Le spezie

PEPE:  È un tonico eccitante. Serve per combattere la fatica e la sonnolenza. Si aggiunge a minestre, legumi, carni e pesce.

PEPERONCINO: Potente antiossidante e disinfettante dell’apparato gastrointestinale stimola la circolazione e protegge dai reumatismi. È molto usato in cucina soprattutto nelle salse, nei piatti di carne, nelle zuppe e nel sugo della pasta.

CANNELLA: Ricca in polifenoli ha proprietà antibatteriche ed antiossidanti e, secondo studi recenti, favorisce il controllo della glicemia. In Occidente è molto usata nelle preparazioni dolciarie mentre in Oriente è usata nella preparazione di carni, salumi, salse e verdure.

CURCUMA: È uno dei componenti del curry. Viene usata in varie preparazioni di riso, dolci e minestre. Ha un effetto battericida ed è utile anche per combattere la dissenteria e la carie. Ha, inoltre, proprietà antiossidanti e antinfiammatorie ed è utile nel trattamento delle forme reumatiche.

ZAFFERANO: Utilizzato in cucina dai primi piatti ai dolci, lo zafferano si caratterizza per le sue proprietà antiossidanti e antidepressive.

CURRY: È un mix di spezie di origine orientale, molto usato in cucina nella preparazione di minestre, riso e pollame. Ha proprietà antiossidanti, digestive ed antibatteriche.

CARDAMOMO: Viene utilizzato in cucina nella preparazione di minestre, cereali, pollo e carni. Ha proprietà digestive e antinausea. Contrasta l’aerofagia ed ha anche azione vermifuga.

CARVI: Utilizzato nella preparazione di minestre, cereali, pollo, carni, legumi e pesce. Ha effetto digestivo ed è uno stimolante epatobiliare. Aiuta inoltre nel trattamento dei catarri bronchiali.

RAFANO o CREN:  È uno dei componenti del curry. Viene usato in varie preparazioni di riso, dolci e minestre. Ha un effetto battericida ed è utile anche per combattere la dissenteria e la carie. Ha un effetto antinfiammatorio per cui è utile nelle forme reumatiche e serve anche per prevenire le carie. Ha proprietà antiossidanti e antinfiammatorie. Utile nel trattamento delle forme reumatiche.

CHIODI DI GAROFANO: Spezia usata per aromatizzare alcuni alimenti come minestre, brodi, carni al forno e pesci. Ha funzioni stimolanti per la digestione, facilita l’eliminazione
dei gas dallo stomaco e dall’intestino. Ha effetto disinfettante e battericida grazie alla presenza di eugenolo.

GINEPRO: Le sue bacche sono utilizzate per i disturbi reumatici, artritici e gottosi. È un disinfettante delle vie urinarie ed ha proprietà espettoranti. Si utilizza in cucina nella preparazione di brodi, cereali, carni, pesci, verdure, legumi, crauti e insalate.

NOCE MOSCATA: Stimola la secrezione degli enzimi digestivi e blocca la fermentazione intestinale. Attenua il vomito e la nausea. Ha, inoltre, un effetto battericida ed un effetto antinfiammatorio. Si usa in polvere per la preparazione di minestre, cereali, riso, carne e pesce.

ZENZERO: Aiuta i processi digestivi e facilita l’eliminazione dei gas intestinali. Utile contro il raffreddore, la nausea ed il mal di testa. Ha funzioni antireumatiche. Si utilizza nei frullati di frutta, nei cereali, nelle carni e nei pesci.