Minerali e oligominerali

IODIO

Lo iodio in gravidanza è fondamentale al fine di prevenire complicazioni nello sviluppo fetale.

Una fonte di iodio, oltre al sale iodato, sono gli alimenti di origine marina come pesci, molluschi e alghe. In gravidanza, bisogna cercare di raggiungere i 200 microgrammi di iodio al giorno.

CALCIO

Il calcio è fondamentale per lo sviluppo scheletrico del bambino ed è presente in tutti i latticini e nell’acqua. Imparate a leggere l’etichetta dell’acqua: quelle ricche di calcio ne contengono più di 150 mg/L.

Se ne può aumentare la quantità giornaliera consumando broccoli, carciofi, verdure a foglia verde scuro, mandorle e sesamo.  Per un ottimale assorbimento, è necessaria la vitamina D che si trova nel latte, nel pesce e nelle uova.